• Australia, EUR | IT
  • + Aggiungi evento
  • ingresso
    Melbourne, + 50 km
    principale / eventi / COWBOY JUNKIES
    COWBOY JUNKIES

    Biglietti per COWBOY JUNKIES

    Metro Theatre
    Sydney
    trova un biglietto
    orario
    descrizione
    Foto e video
    sede

    orario «COWBOY JUNKIES»

    Feb
    Friday Friday-12:00am
    Feb, 2021
    12:00 AM
    Metro Theatre  ?
    624 George Street

    descrizione

    Prezzo 89,90 - 149,90 dollariBrasi (02) 9550 3666Modo teatro Modalità Teatro - Posti riservatiTicket in vendita ora - Enmore Theatre & TicketekCanadian alt Cowboy Junkies, pioniere del paese, tornerà per la prima volta in Australia e in Nuova èelanda per la prima volta in 20 anni nel maggio 2020.Chiunque abbia seguito il viaggio di tre decenni dei Cowboy Junkies sa che la band è sempre rimasta fedele alla sua visione artistica unica. Nel 1988, hanno dimostrato che c'era un pubblico in attesa di qualcosa di tranquillo, bello e riflessivo. La Sessione Trinità era come un sussurro che tagliava il rumore con la sua intensità introspettiva e tranquilla. Il loro nuovo album, All That Reckoning, scuote ancora una volta delicatamente l'ascoltatore per svegliarsi. Potrebbe essere l'album più potente che i Cowboy Junkies abbiano mai registrato. Cowboy Junkies inavvertitamente iniziato una rivoluzione quando sono apparsi alla fine degli anni '80. I Trinity Session presentavano l'indimenticabile cover della band di Sweet Jane dei Velvet Underground, e combinavano folk, country, blues e rock in un modo che non era mai stato ascoltato prima. Ha continuato a vendere più di un milione di copie, ma la sua influenza è stata più ampia e più profonda. Infatti il disco preannunciava il successivo movimento alternative-country negli anni '90 e oltre, con il suo stato d'animo generale – l'album era stato registrato in una chiesa con il gruppo che si esibiva intorno a un singolo microfono. Nel corso degli album successivi il gruppo ha contribuito a far parte del suo pubblico al lavoro di cantanti-scrittori seminali, tra cui Townes Van 'andt e John Prine, e la loro cover di "State Trooper" di Bruce Springsteen lo ha aiutato a introdurlo nel mondo alternativo. Per tutto il tempo stavano costruendo un canone di canzoni originali simili e un catalogo di album acclamati per rivaleggiare con quelli dei loro preferiti. L'all That Reckoning dello scorso anno ha confermato il loro status; In una recensione a 5 stelle Mojo Magazine ha detto che l'album era "uguale tenerezza e bordo, sensuale e splendidamente inquietante", mentre The Associated Press ha detto che "All That Reckoning mostra Cowboy Junkies in forma di picco, aggiungendo un altro album ispirato e seducente al loro repertorio." La National Public Radio l'ha definita "vitale come qualsiasi cosa abbiano fatto". Innocent Words ha individuato la cantante Margo Timmins, definendola una "solo una manciata di cantanti, insieme a Nick Cave, PJ Harvey e al compianto Leonard Cohen, che riescono costantemente a prendere vulnerabilità, crudezza emotiva e tradurla in dischi potentemente commoventi di volta in volta". Formatasi a Toronto nel 1985 con i fratelli Michael Timmins alla chitarra, Margo Timmins alla voce, Peter Timmins alla batteria e Alan Anton, amico di Michael al basso, i Cowboy Junkies non hanno mai avuto una rottura o una pausa. Non hanno mai nemmeno subito un cambio di formazione. Il gruppo ha creato un lavoro acclamato dalla critica che li ha affezionati a un pubblico incrollabile nella sua lealtà, e che è maturo per la scoperta da parte di coloro che potrebbero aver perso la pista lungo la strada, o addirittura che sono nuovi al fascino del gruppo. Il loro tour di maggio 2020 in Australia e Nuova èelanda sarà uno dei momenti salienti indubbi dell'anno musicale. Si prega di notare che questo evento è stato riprogrammato; data originale WED 13 MAGGIO 2020 nuova data FRI 12 FEB 2021.